Frequency Le installazioni si accendono come candele nel buio grazie alle luci che sagomano le opere nella penombra, ai videoproiettori che disegnano parole e immagini in loop concentrici ed incessanti. Il visitatore è catapultato nel buio delle stanze, nel brusio delle voci di sottofondo, nel profumo di incenso e nel fumo, avvolto da un’atmosfera unica di sacralità e ritualità. Siamo trasportati in un luogo di culto senza tempo e senza spazio dove l’individuo si relaziona con i propri sentimenti attraverso la ritualità dei propri gesti. La concezione del sentimento privo di dimensione si connette con il luogo circostante e viene accostato all’acqua, ai sapori ai gesti alle voci ai profumi come estensione della propria ricerca.

Catalogo con testo critico a cura di Francesca Pietracci.

La collezione delle opere in vendita è visitabile presso la galleria rhinoceros su appuntamento. Contattaci